Home » Lifestyle » “La Tenda del Bivacco” e le proposte del nuovo anno

“La Tenda del Bivacco” e le proposte del nuovo anno

27 gennaio 2017

“La Tenda del Bivacco” è un’associazione culturale che opera nel Vulture-Melfese ed ha già cominciato a preparare le sue proposte che partiranno dalla prossima primavera. Un calendario fitto di appuntamenti che nei fine settimana vedranno realizzarsi le seguenti attività dedicate a:

PAESAGGI EMOZIONALI – Un tempo erano gli artisti, pittori o architetti, che ritraevano il paesaggio e le sue forme per lo più in disegni ed acquerelli. Oggi con i telefonini ognuno può con un clic evocare un istante o un paesaggio particolare. Vogliamo farvi scoprire la zona del Vulture Melfese con passeggiate a piedi per farvi emozionare  nella caldera dei laghi di Monticchio, lungo il fiume Ofanto, sulla fiumara di Atella, alla scoperta delle chiese rupestri del Vulture, nelle grotte di Crocco, nei boschi di faggi-querce-abeti alla scoperta del sottobosco e della multicolorata biodiversità tipica di questi luoghi.

FONTI D’ACQUA – L’area del Vulture essendo di origine vulcanica ha numerose sorgenti di acque oligominerali, di cui alcune sono utilizzate da ditte molto conosciute per il successivo imbottigliamento (Gaudianello, Toka, Cutolo, Traficante, Itala, Visciolo, La Francesca). Passeggiare per scoprire le fonti disseminate nei boschi gustare ed apprezzare la loro acqua potrebbe essere un grande risultato per portare  a casa ricordi legati ad un territorio ricco di bellezze naturali ancora incontaminate.

WILD GRASS – Il Monte Vulture è molto conosciuto per l’abbondanza di biodiversità vegetale nelle varie stagioni dell’anno. Colori, forme e profumi incantano il viaggiatore che ha voglia di scoprire luoghi incontaminati. Molte erbe selvatiche celano principi attivi utili alla cura della persona. Con un itinerario guidato sarà possibile riconoscerle, classificarle e ascoltare gli usi  delle ricette antiche. Vi faremo scoprire anche il loro utilizzo per le progettazioni di giardini naturali e/o  per preparare piatti tipici della tradizione antica.

FALCONERIA – Un’ arte antica che aspetta solo di mostrare il grande mondo dei rapaci sia diurni che notturni. Si potrà partecipare alle dimostrazioni di volo all’interno del parco cittadino del “Centro per la Conservazione della Natura in Basilicata”, ammirare da vicino le varie specie, fare foto agli incredibili rapaci gestiti dal Gruppo Falconieri “De arte venandi” di Melfi.

Ogni itinerario avrà la propria scheda tecnica  per conoscere luoghi di partenza ed arrivo, tempi di percorrenza, difficoltà, tipologia di abbigliamento richiesto. Il gruppo potrà essere composto da un min di 10 ad un max di 20 persone.  

 

CAMPI NATURA – Sono cinque giorni di full immersion, dal lunedì al venerdì, proposti ai ragazzi/e dai 10 ai 14 anni per vivere nei boschi del Vulture in accantonamento, in tenda o nei rifugi. Ogni giorno sarà dedicato a diverse tecniche di vita all’aria aperta: esplorazione e sopravvivenza, orientamento e cucina alla trappeur,  flora e fauna selvatica. Scopriranno quanto la Natura può offrirgli e quanto importante sia condividere con il gruppo ogni attimo della giornata. Ci saranno istruttori specializzati sulle varie tecniche e  saranno richiesti abbigliamento adeguato, zaino, scarpe da trekking, sacco a pelo e quant’altro necessario per vivere quest’avventura. Ogni campo avrà un programma dettagliato ed un numero di partecipanti compreso tra i 10-20 ragazzi/e.

Per qualsiasi info seguite i link dell’ ASSOCIAZIONE CULTURALE “La Tenda del Bivacco”:

www.latendadelbivacco.com

info@latendadelbivacco.com

 

Posts Simili

Mariantonietta TudiscoVisualizza tutti i Posts

Una persona eclettica e sognatrice. Ama la Natura e vivere all'aria aperta. Ha tante competenze e si è sempre ben espressa in ogni ambito lavorativo che ha richiesto lavoro di equipe. Si occupa di progettazione ambientale per il pubblico ed il privato, di agriturismo e fattorie didattiche, di consulenza alle imprese, agli enti o agli agricoltori, di formazione post diploma con enti accreditati, di animazione del territorio e proposte di itinerari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *