Home » Lifestyle » Custodi del tempo: scopriamo la Natura

Custodi del tempo: scopriamo la Natura

10 aprile 2017

I custodi del tempo sono i luoghi dove ancora la Natura è incontaminata. Potremo qui nel Vulture passeggiare con un gruppo di persone eterogeneo e nuovo per  capire la nostra predisposizione all’altro/a e le capacità di adattamento di ognuno. Riconoscersi in un piccolo gruppo e mostrarsi non è facile, infatti. Insieme attraverseremo i Castagneti e le faggete del Vulture per scoprire le piste che un tempo i pellegrini usavano per raggiungere l’Abbazia di san Michele Arcangelo a Monticchio Laghi. Troveremo antiche sorgenti, tanta flora spontanea vegetale, arbustiva ed arborea: ne scopriremo gli usi in etnomedicina e gli  adattamenti che in Natura sono necessari perché in spazi comuni vivono specie diverse. Scopriremo, pertanto, la flora spontanea del Vulture, i luoghi che hanno scelto per vivere e gli ecosistemi che si sono creati.

Ai partecipanti che lasceranno la propria mail verrà inviato il programma.

L’appuntamento è in stazione a Melfi ore 7,30 del 25 aprile 2017 e lì ritorneremo alla chiusura della passeggiata intorno alle ore 17,30. Vi chiediamo di essere attrezzati per camminare sia su strade asfaltate che su carrarecce, essere vestiti a cipolla e avere con sé un kway o un poncho: in caso di pioggia improvvisa serviranno a non bagnarsi. Inoltre uno zainetto da passeggiata con ricambio di maglietta, calze e scarpe in caso di necessità. Autonomia di acqua e colazione/pranzo al sacco. Per chi è allergico portare con sé medicinali di cui fa uso in caso di attacchi di asma, rinite, congiuntivite, orticarie.

Dopo le vacanze pasquali sarà davvero un toccasana passeggiare per gustare la bellezza della Natura ed ascoltare i suoni di chi la abita. Conservate le vostre energie e portate anche macchina fotografica o cellulare che vi servirà a fermare il ricordo di quell’attimo che solo l’osservatore attento saprà farvi notare. Vi aspetto tutti per vivere insieme l’emozione dei luoghi.

L’evento verrà annullato in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (almeno 10) pertanto ci saranno nuovi aggiornamenti successivi.

 

N.B. Per chi tra voi vorrà raggiungerci il giorno prima, ossia il 24 aprile,  basterà che ce lo comunichi per tempo e provvederemo alla ricerca di un alloggio consono alle vostre esigenze e vi invieremo le varie proposte. In questo modo potrete anche godere della bellezza della città medievale, Melfi, in cui abito e lavoro.

Posts Simili

Mariantonietta TudiscoVisualizza tutti i Posts

Una persona eclettica e sognatrice. Ama la Natura e vivere all'aria aperta. Ha tante competenze e si è sempre ben espressa in ogni ambito lavorativo che ha richiesto lavoro di equipe. Si occupa di progettazione ambientale per il pubblico ed il privato, di agriturismo e fattorie didattiche, di consulenza alle imprese, agli enti o agli agricoltori, di formazione post diploma con enti accreditati, di animazione del territorio e proposte di itinerari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *